fbpx

Quarantena Fashion Week, gli outfit casalinghi sbarcano su Instagram

Share

Sveglia disattivata da giorni, nessun voglia di farmi la barba, il pigiama ancora addosso mentre mi preparò il caffè. La noia di un’altra giornata passata a casa ma la consapevolezza di essere fortunato rispetto a chi a lavorare dovrà andarci senza avere le adeguate misure di sicurezza per la propria salute.

Finisco di centellinare la marmellata su una fetta biscottata integrale e inizio il mio rito mattutino. Colazione e visione convulsiva di Instagram per scoprire nuovi artisti, nuovi account ironici, nuove mode, nuove follie.

Eccola, la scoperta del mese, è davanti i miei occhi ed è evidente la sua “meravigliosità”.

Quarantena Fashion Week, la pagina Instagram del momento

Il suo nome è Quarantena Fashion Week ed è un account creato da Francesca Marino solo quattro giorni fa, il 10 marzo. In pochissimo tempo l’account è cresciuto grazie al suo effetto partecipativo.
Quarantena Fashion Week raccoglie un po’ tutto ciò che si respira in questi giorni. Voglia di comunicare, di sorridere, di fare comunità. Voglia di normalità insomma.

Quarantena Fashion Week, la pagina Instagram del momento

Sarà proprio Francesca a raccontarci come nasce e qual è il mood di Quarantena Fashion Week, a voi non resta che leggere e prepararvi ad essere protagonisti e protagoniste in questa passerella casalinga e virtuale. Ah, non dovete aggiustarvi e vestirvi bene per essere “belli belli in modo assurdo”, secondo noi l’estemporaneità rende unico il profilo e anche le vostre foto. Poi c’è chi come me è bello ed elegante di natura, ma questo è un altro discorso.

Quarantena Fashion Week, la pagina Instagram del momento
La t-shirt T-Squirt è disponibile sul nostro sito (Clicca qui)

Domanda. Come nasce l’idea l’idea della Quarantena Fashion Week?
Risposta. Quando ho realizzato che tutti proprio tutti avremmo passato parecchi giorni a casa il mio pensiero è andato verso chi come gli influencer vivono di sponsor e spesso guadagnano con il famosissimo “ look of the day “ fotografato allo specchio o in ascensore . Poi ho pensato che anche noi comuni mortali avremmo indossato mise orrende e sciatte ed ecco qui l’idea . Da quello che vedo dalle numerosissime foto siamo tutti brutti ,sciatti ed annoiati e la cosa mi diverte parecchio . Alla fine la pandemia di sta dimostrando democratica , non esistono grandi firme, differenze sociali facciamo tutti abbastanza schifo rendendo l’Italia un enorme ed eterno pigiama party .

Quarantena Fashion Week, la pagina Instagram del momento

D. Che importanza ha il coinvolgimento social in un periodo come questo?
R. Secondo me si sta rivelando fondamentale . Se leggi  giornali o i social è tutto uno scannarsi un urlarsi opinioni , un continuo esprimere arroganti punti di vista e la gente è stanca . Da quando ho aperto il profilo leggo messaggi e ricevo foto di persone stanche e pure un po’ impaurite , che però hanno tantissima voglia di divertirsi , sdrammatizzare e perché no apparire . Io amo i social ed in questo periodo ancora di più perché mi mettono in contatto con persone lontane ma affini che in un’altra epoca libera dalla condivisione on line non avrei mai conosciuto . Dal punto di vista sociologico tutto questo mi sembra interessantissimo.

La t-shirt cretina è disponibile sul nostro sito (Clicca qui)

D. Qual è il tuo outfit da quarantena preferito ?
R. Li sto amando tutti perché mi parlano delle persone che li indossano  . Mi sento una privilegiata una specie di talento scout virtuale. Odio  questo periodo , passo le giornate a parlare con il cane ed il massimo della vita è fare la spesa alle vecchiette del palazzo , e non posso che ringraziare tutti i debosciati che mi onorano della propria compagnia . La stupidaggine salverà il mondo

 

Contatti
Instagram: @quarantena_fashionweek

Share
Etichettato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *